Come contrastare l’acne: consigli utili - Biogena

Come contrastare l’acne: consigli utili

contrastare l'acne

Come contrastare l’acne? Non esiste un’unica risposta a questo tipo di a questa domanda. Il trattamento dell’acne varia da soggetto a soggetto, sulla base delle caratteristiche e della gravità della malattia.

Di seguito sono indicate alcune attività e consigli utili per contrastare l’acne ed affrontare il problema nel modo più opportuno.

Acne? Ecco cosa si può fare

Spesso si cercano risposte veloci e trattamenti miracolosi per combattere questa problematica.

Per coloro che hanno una pelle acneica è previsto a seconda dei casi, l’utilizzo di farmaci, cosmetici e/o integratori nutrizionali, dietro specifico consiglio del proprio dermatologo di fiducia..

Molto spesso si ricorre a prodotti ad azione sinergica che da un lato contrastano i fattori causali di questa patologia, dall’altro riducono le sensazioni fastidiose e gli inestetismi ad essa associati.

Pulizia del viso

La pulizia del viso rimuove le impurità e le cellule morte presenti sulla pelle ed è un presidio importante per la prevenzione e il trattamento dell’acne.

Si può effettuare seguendo le alcune seguenti fasi:

  1. La detersione accurata attraverso l’utilizzo di un detergente adatto al tipo di pelle
  2. La tonificazione mediante una lozione rinfrescante senza alcool
  3. Una esfoliazione delicata per favorire il distacco delle cellule superficiali
  4. L’applicazione di prodotti specifici ad effetto sebo-normalizzante

Detersione

L’accumulo di sebo favorisce l’occlusione delle ghiandole sebacee, inoltre i residui dei cosmetici utilizzati contribuiscono a irritare ulteriormente la cute.

Di qui l’importanza di una buona detersione, che si effettua evitando prodotti schiumogeni contenenti ingredienti troppo aggressivi o alcool, e prediligendo invece prodotti a pH fisiologico che contribuiscono a ridurre la secrezione di sebo, come Diakon Tau di Biogena, un detergente specifico medicato appositamente formulato per la pelle acneica e a tendenza acneica.

Una volta completata la detersione, è utile asciugare la pelle delicatamente con un asciugamano pulito e morbido, senza frizionare.

acne consigli

Sebonormalizzazione e comedolisi

La sebonormalizzazione prevede l’impiego di ingredienti che interferiscono con la produzione di sebo da parte delle ghiandole, altrettanto importante è contrastare le complicanze batteriche e infiammatorie con prodotti coadiuvanti  come Diakon Krem di Biogena.

Diakon Krem è un utile coadiuvante topico per la cute acneica che:

  • contrasta la proliferazione batterica di P. Acnes
  • svolge un’azione normalizzante, idratante e lenitiva

Per la comedolisi invece si utilizzano prodotti dotati di attività esfoliante, che favoriscono la fuoriuscita del sebo intrappolato in profondità, come Diakon Body Spray di Biogena.

Diakon Body Spray:

  • svolge un’azione purificante e sebostatica
  • riduce l’ostruzione del follicolo e favorisce la superficializzazione dei comedoni

Idratazione

Spesso i prodotti utilizzati nel trattamento dell’acne impoveriscono il film idrolipidico e determinano di conseguenza disidratazione. Per questo è importante utilizzare prodotti idratanti, preferendo quelli di consistenza molto leggera e privi di ingredienti comedogeni.

Consigli utili per contrastare l’acne

Cosa fare

  • Detergere bene la pelle e lavare il viso 2 volte al giornoacne cosa fare
  • Scegliere cibi ricchi di vitamine come frutta e verdura
  • Svolgere costantemente attività fisica
  • Idratare la pelle e bere almeno 1,5 lt di acqua al giorno
  • Rivolgere la giusta attenzione alla fotoprotezione in caso di esposizione solare, preferendo prodotti specifici, leggeri e poco occludenti

Cosa evitare

  • Evitare prodotti cosmetici a base alcolica – come i tonici –acne cosa evitare
  • Evitare alcolici e tabacco
  • Evitare di schiacciare i brufoli o i puti neri
  • Limitare latticini e cioccolato

Lo sapevi che?

Schiacciare brufoli e punti neri irrita la pelle, allunga i tempi di guarigione e può provocare macchie e cicatrici difficili da rimuovere.