Cicatrici acneiche: ecco come affrontarle

cicatrici acneiche

Le cicatrici acneiche sono la conseguenza dell’infiammazione e delle infezioni provocate dall’acne. Ma quali sono e cosa possiamo fare per attenuarle?

Cosa sono le cicatrici acneiche?

Le infiammazioni e infezioni associate all’acne determinano numerose alterazioni della normale architettura della pelle che perde la capacità di rigenerare e sostituire i propri tessuti danneggiati lasciando segni e cicatrici visibili.

Le cicatrici da acne possono essere distinte in:

  • Cicatrici ipertrofiche e cheloidee
  • Cicatrici atrofiche

Cicatrici ipertrofiche e cheloidee

Sono in rilievo rispetto alla superficie cutanea e generalmente tendono a comparire sul torace e sulla schiena, ma possono manifestarsi anche sul volto.

Sono caratterizzate dalla presenza di papule e noduli di dimensioni variabili da pochi millimetri fino a 2-3 centimetri.

Cicatrici atrofiche

Rappresentano la maggior parte delle cicatrici acneiche e si manifestano quando l’acne ha interessato gli strati più profondi della pelle, ragione per cui questo tipo di cicatrici si trova sempre in profondità e la pelle interessata risulta essere leggermente avvallata.

Sono le cicatrici che rispondono meglio alle diverse metodiche correttive.

Come migliorare l’aspetto della pelle con cicatrici?

In molti casi è possibile migliorare l’aspetto della pelle con cicatrici acneiche, rendendole meno visibili.

Cancellare del tutto questo tipo di lesioni purtroppo non sempre è possibile, sebbene grazie alle numerose tecniche oggi disponibili, si ottengono risultati soddisfacenti e duraturi.

cicatrici acneiche consigli

I trattamenti esistenti

I protocolli di trattamento sono diversi, sono valutati dal dermatologo a seconda dalla gravità delle lesioni e spesso è necessario del tempo per apprezzarne gli effetti.

Molte volte è indispensabile associare più tecniche per poter ottenere un risultato migliore.

Alcuni tra i trattamenti più diffusi sono:

    • Peeling chimico
    • Laser CO2
    • Needling e micro-needling
    • Filler riempitivo

Diakon Tau - Biogena

Detersione

La detersione rappresenta sempre un presidio importante. È importante usare prodotti mirati come Diakon Tau di Biogena, un detergente appositamente studiato per le pelli acneiche o a tendenza acneica, che contrasta l’eccesso di sebo e la proliferazione batterica. Utilizzato mattina e sera, come un normale detergente cutaneo, svolge un’azione detergente profonda e delicata, lasciando la pelle fresca e pulita.