Parliamo di.. Dermatite Atopica

La Dermatite Atopica (DA) o eczema costituzionale è una comune malattia cutanea cronica e recidivante a carattere infiammatorio, che si manifesta con lesioni cutanee altamente pruriginose, secchezza, desquamazione e, nei casi più gravi, con vere e proprie pustole. La DA è una malattia tipica della prima infanzia, colpisce il 15-25% dei bambini e il 3% degli adulti. I bambini affetti da DA, inoltre, presentano una maggiore probabilità di sviluppare asma e/o rinite allergica da adulti: spesso si parla a tal riguardo del concetto di “marcia atopica”. Le lesioni pruriginose si localizzano principalmente sul volto, collo, tronco e cuoio capelluto nel bambino; nell’adulto, invece, si ha un coinvolgimento di polsi e caviglie e delle regioni flessorie degli arti. Alla base della patologia si riconoscono due principali fattori: il deficit di barriera cutanea e l’infiammazione, che si alimentano a vicenda. La cute atopica mostra una riduzione cronica del contenuto di ceramidi, lipidi “cementanti” dello strato corneo dell’epidermide, e un aumento della perdita di acqua transepidermica. Le relative conseguenze sono la facilitazione nell’ingresso di patogeni e irritanti attraverso la cute e uno stato di secchezza cutanea.

Garantiamo prodotti e soluzioni che soddisfano i più elevati standard di qualità e sicurezza.
Scopri la linea

I nostri consigli

Trattamenti coadiuvanti per la dermatite atopica

Chiedi al nostro esperto

Compila il form accanto per richiedere maggiori informazioni sui prodotti.

Domande frequenti

La dermatite atopica peggiora durante l’inverno e la primavera?
Sì, spesso col cambio di stagione si assiste ad un peggioramento della malattia soprattutto durante la primavera e l’inverno.
Come si può lenire l’intenso prurito?
È importante utilizzare accanto a una terapia medico-farmacologica, prodotti topici emollienti, lenitivi e protettivi che siano in grado di ripristinare la funzione barriera della pelle.
Durante la terapia con corticosteroidi si può prendere il sole?
Il sole, se preso in maniera eccessiva può complicare la dermatite atopica, ed inoltre avendo un effetto immunosoppressore, è bene evitare di esporsi al sole in corso di terapie cortisoniche sistemiche.